Prodotti bio buoni per l'uomo
e per l'ambiente

Rigoni di Asiago lavora da sempre la propria materia prima, proveniente da aziende agricole di proprietà o da apicoltori con i quali sussistono accordi esclusivi da ormai lungo tempo. Tutte le coltivazioni e gli alveari sono biologici e vengono sottoposti a severi controlli più volte l’anno.


La cultura del biologico

Agli agricoltori e apicoltori italiani viene affidata la fornitura di miele italiano e di frutti mediterranei quali arance, limoni, mandarini, pesche e albicocche, fichi, prugne e ciliegie.
Le coltivazioni di Rigoni di Asiago si trovano invece in Bulgaria, su terreni interamente dedicati all’agricoltura biologica: qui, grazie anche al clima particolarmente favorevole, viene raccolta gran parte della frutta di altissima qualità necessaria alla preparazione di Fiordifrutta.